Ovronnaz: una valanga travolge e uccide un giovane residente nel Cantone di Vaud

Nel primo pomeriggio di venerdì 6 gennaio uno sci alpinista è stato travolto da una valanga nella regione di Tita Seri, sopra Ovronnaz ad un’altitudine di circa 2 mila 500 metri. Il ragazzo, un ventottenne di origini francesi ma residente nel Cantone di Vaud ha perso la vita dopo che la valanga lunga quattrocento metri e ampia una decina lo ha travolto. Allertati da un altro gruppo di sci alpinisti che avevano assistito alla scena, i soccorritori si sono subito recati sul luogo. Il giovane era già senza vita, sepolto sotto tre metri di neve.

swissnews24.ch

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *