Ginevra: cinque fermi per spaccio di droga in diversi quartieri della città

Giovedì 5 gennaio cinque ragazzi tra i diciannove e i ventisette anni sono stati fermati a Ginevra per spaccio di stupefacenti in diversi quartieri della città. Sono originari di Senegal, Nigeria, Gambia e Albania. Uno di loro è stato fermato dopo che aveva venduto cocaina al Parc des Cropettes. Il ragazzo aveva tentato di fuggire alla vista degli agenti ma è stato subito intercettato dalle forze dell’ordine presenti sul posto. Nel pomeriggio un altro uomo era stato trovato in possesso di due sacchetti di marijuana che nascondeva negli slip. Fermato, è ora a disposizione del Pubblico Ministero. Alla stessa ora gli agenti assistono alla vendita di cocaina a Plainpalais. Compratore e venditore stati fermati dopo un tentativo di fuga. Altri due fermi, conclude la nota della polizia cantonale, sono avvenuti a Seujet e a route de Vernier.

swissnews24.ch

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *