Zurigo: Tenta di truffare un’anziana ma lei lo smaschera

Non è andato a buon fine un tentativo di truffa a danno di un’anziana donna a Zurigo. Un uomo fingendosi un poliziotto ha tentato di estorcerle del denaro. Sono tre i tentativi simili denunciati alla polizia.

La dinamica era sempre la stessa: l’uomo chiama al telefono delle donne anziane e si presenta come il commissario Bichler della polizia criminale. In un ottimo tedesco racconta una storia di sospette talpe che entrerebbero nei conti correnti bancari per trasferire il denaro all’estero.

Il finto commissario avrebbe cercato di convincere le donne a recarsi subito in banca a prelevare tutto il denaro depositato sul loro conto e a portarlo immediatamente a casa loro dove il commissario sarebbe poi andato a prenderlo per metterlo al sicuro.

Un’anziana signora non si è lasciata convincere da questa storia poco chiara e martedì scorso – si legge in un comunicato delle forze dell’ordine- ha chiamato la vera polizia municipale. L’uomo non è stato ancora fermato ma di sicuro è rimasto a mani vuote.

Redazione

Foto di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *